Città europea del vino 2019

L’ALIMENTAZIONE CHE MIRA AL BENESSERE

"MANGIMI LIVERINI", SPECIALISTI IN NUTRIZIONE ANIMALE

La Mangimi Liverini S.p.A. produce e commercializza mangimi destinati agli animali da reddito; la vasta gamma di produzione comprende alimenti per bufale, bovini, ovini, suini, cavalli, avicoli e conigli. La mission aziendale si concretizza nella produzione di alimenti zootecnici che soddisfino i più alti standard di qualità in ogni fase della loro realizzazione. Nata nel 1969, la società sannita è oggi una realtà industriale fortemente competitiva nel Centro-Sud Italia, che ha saputo mantenere vivo nella sua evoluzione un fortissimo legame con il territorio, condividendone i valori più autentici. “Il benessere dell’animale deriva da una corretta alimentazione. È da 45 anni che nutriamo gli animali rispettandone i fabbisogni, consapevoli di quanto questo sia importante per la qualità e la sicurezza della catena alimentare. I nostri prodotti – spiega Filippo Liverini- danno agli allevatori la certezza di garantire un regime alimentare che consente una crescita sana ed equilibrata degli animali e l’opportunità di portare sul mercato prodotti genuini di elevata qualità”.

La produzione, in costante crescita, si arricchisce ogni anno di prodotti innovativi e specializzati, commercializzati con marchi dedicati. Il marchio “Control Pro” racchiude la nuova linea di prodotti ottenuti con l’impiego di essenze vegetali opportunamente miscelate a probiotici, destinato all’allevamento avi-cunicolo. Il marchio “Axer” comprende la nuova linea cavalli, composta da prodotti specializzati per l’attività agonistica e per il tempo libero. 

La specializzazione raggiunta dall’azienda nel mercato dell’alimentazione zootecnica ha richiesto grande efficienza produttiva ed utilizzo di attrezzature altamente automatizzate con impianti che concretizzano l’eccellenza della produzione nel rispetto dell’ambiente. Parliamo, infatti, del primo mangimificio in Italia ad ottenere la certificazione EMAS: marchio di qualità della gestione ambientale. “Un obiettivo strategico come questo – aggiunge Michele Liverini – si raggiunge solo lavorando con impegno, attenzione e competenza. La qualità non si ottiene mai per caso”.

Vai al sito web
Città europea del vino 2019