Città europea del vino 2019

UNA FIAMMELLA SEMPRE ACCESA

S.I.R.F.A., DAL 1880 ECCELLENZA ITALIANA NELLA LAVORAZIONE DEI FIAMMIFERI

Ci sono oggetti poco conosciuti dalle nuove generazioni eppure, quando sono stati inventati, tutti li hanno utilizzati per i piccoli gesti quotidiani. Uno di questi è il "fiammifero", uno strumento antico dal quale l’uomo ha tratto enormi benefici, per la propria sopravvivenza e per la propria civilizzazione. Tutti l’abbiamo conosciuto ed utilizzato fin dai primi anni della nostra vita, senza mai pensare, forse, quanta storia e tecnologia sono racchiuse in un piccolo fiammifero e, soprattutto, quanto benessere sprigiona in quell’attimo di vita.La città di Benevento è legata storicamente alla produzione di questi piccoli ed utilissimi bastoncini di legno, che si accendono sfregando l’estremità su una superficie ruvida.

Diverse le imprese italiane che nel corso degli anni si sono rese protagoniste di questa ultracentenaria attività imprenditoriale. Tra queste, per longevità e costante innovazione, spicca la S.I.R.F.A. -Industrie Sannite Riunite Fiammiferi e Affini- della famiglia Marsiglia, che ha mantenuto in vita una produzione che fonda le sue origini nel 1880. Ad amministrarla, da oltre 50 anni, è Vincenzo Marsiglia, nipote del fondatore, che con sapienza e spirito di sacrificio custodisce una preziosa eredità fatta di valori e di tradizione, per la famiglia e per il territorio, il cui obiettivo è di «…mantenere sempre viva la fiammella accesa dal fondatore». La società produce dal 1880 fiammiferi tipo "familiare", accendibile ovunque; la sua forza. è data dalla forte specializzazione nella produzione del prodotto, dall’amore e dall’attenzione spesi per la sua realizzazione, dall’accortezza riservata in tutte le fasi della lavorazione, al fine di fornire fiammiferi di qualità, riuscendo, in tal modo, ad essere sempre un passo avanti rispetto ai loro competitori e garantire una distribuzione capillare del prodotto sull’intero territorio nazionale.

A rendere i fiammiferi attraenti sui banchi delle tabaccherie italiane sono da sempre le pittoresche scatole di cartone. Per gli amanti del collezionismo, la S.I.R.F.A. ha realizzato svariate scatole di fiammiferi, passando da immagini che ritraevano i monumenti di Roma e di Benevento, a quelle inerenti la natura, nonché una serie particolare dedicata a San Pio da Pietrelcina. «Per molti è una vera sorpresa conoscere quanti nobili ed importanti significati e valori si nascondono in questi "poveri" strumenti di ogni giorno».

Vai al sito web
Città europea del vino 2019