Città europea del vino 2019

ARTE E IMPRESA, CULTURA E SOLIDARIETÀ

DAL BINOMIO ARTIGIANATO-DESIGN, NUOVE IDEE PER TRASFORMARE I RIFIUTI IN OGGETTI UNICI

Il mondo dell’arte e quello dell’artigianato sono fortemente correlati tra loro. Quando poi capita che artisti e maestri artigiani lavorano insieme, con passione e sperimentazione, entusiasmo e manualità, il prodotto finito assume un 'valore' che va oltre quello economico. "Spazio Artet_eco" nasce per facilitare appunto quest’incontro, incoraggiando un dialogo tra persone animate dalla stessa volontà di coniugare creatività e imprenditorialità, arte ed economia. È un esempio, concreto, di partecipazione attiva nella creazione di nuove opportunità di business. A farsi promotrice di questa bella iniziativa è stata l’Associazione culturale "Arcarte Lab creative", che ha dato vita ad una bottega, divenuta in seguito laboratorio, poi galleria, infine uno spazio in cui ospitare artisti, artigiani e designer, fino a diventare punto di riferimento sul territorio per enti pubblici e aziende private.

Parliamo di una idea diventata progetto, con l’obiettivo di riuscire a produrre oggetti unici, fatti rigorosamente a mano, che arricchiscono con stile e creatività angoli e spazi delle nostre abitazioni. Ma ciò che più conta è la materia prima, rappresentata dai materiali di scarto, sia casalinghi che industriali. La mission di Spazio Artèt_eco è di «partire sempre da un'idea»: quella di creare prodotti che valorizzino al meglio il fascino, il valore e la versatilità della materia riciclata. Siamo, dunque, nell’era della green economy, in cui a prevalere è la cultura del riciclo e della salvaguardia dell’ambiente, dove la differenziazione dei rifiuti e la loro gestione consapevole diventa un atto di responsabilità verso la qualità della vita presente e futura.

«Il progetto si concretizza in una serie di azioni, tutte finalizzate a creare "Laboratori di riciclo creativo", che siano in grado di ridare una nuova immagine anche e soprattutto al mondo della disabilità, da intendere come risorsa positiva, solidarietà, partecipazione e pari opportunità, non come discriminazione e sofferenza». Ogni singolo prodotto nasce infatti da concorsi creativi ideati da “Spazio Artet_eco” e promossi su "Kellala.com", una piattaforma Web dove trovano spazio borse, oggetti per la casa e tante piccole idee-regalo, perfette per ricordare un giorno importante o un evento speciale.

Vai al sito web
Città europea del vino 2019